Pubblicato da: Insieme per un Futuro | 03/12/2010

Regali di Natale in tempo di crisi

Come dare di più spendendo di meno

Tempo. Probabilmente la cosa potrebbe sorprendervi, ma molte delle persone che avete nella lista dei regali da fare gradirebbero di più una serata in vostra compagnia che un regalo ben impacchettato.

Bigliettini di apprezzamento. Invece di usare biglietti d’auguri con i soliti messaggi generici, dedicate il tempo che normalmente dedichereste alle compere natalizie a scrivere bigliettini
personalizzati, per dire alle varie persone cosa trovate di speciale in loro.

Create o cucinate. Se in ufficio o sul posto di lavoro vi scambiate regali, potreste suggerire che tutti portino dolci o torte fatte in casa, oppure oggetti fatti personalmente, invece di comprare oggetti più costosi.

Presentate i vostri bambini. Registrate i vostri figli mentre cantano canzoni di Natale,
raccontano storie o parlano delle loro attività più recenti per i nonni e gli altri parenti che non
potranno passare il Natale con voi; oppure incorniciate alcune delle migliori opere d’arte dei vostri bambini e regalate quelle.

Aprite la vostra casa. Conoscete uno studente che non può permettersi di andare a casa per le vacanze, o qualcuno che non ha parenti sul posto? Invitatelo a passare le feste con voi.
Pensate alla gente del posto. Comprando nei negozi locali che in questi momenti economicamente difficili fanno fatica a resistere alla concorrenza delle grandi catene commerciali, in un certo senso potete dare due volte: una alla persona che riceve il regalo e un’altra al proprietario del negozio.
Fate volontariato in un ospizio o per un’associazione benefica. Rendete speciale il Natale
degli altri passandolo con loro. Offritevi come volontari con la famiglia o un gruppo di amici e rafforzerete il vostro legame, creando un ricordo comune.

Regalate i vostri regali. Eliminate il solito scambio di regali in famiglia e fateli a famiglie
povere nel vostro paese. Le organizzazioni benefiche del posto potrebbero indicarvi chi ha più
bisogno. Poi portate i vostri figli a far compere e aiutateli a scegliere regali per i bambini bisognosi. Oppure mettete insieme i soldi che normalmente spendereste a farvi regali a vicenda e aiutate ad alleviare la povertà nei paesi in via di sviluppo, facendo donazioni ad organizzazioni come Family Care Foundation (familycare.org) o altre associazioni che operano nei paesi poveri


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: