Pubblicato da: Insieme per un Futuro | 24/04/2011

Buona Pasqua!

Il dolore sparirà, quando Aslan comparirà;

Al digrignare dei suoi denti fuggon tutti i malviventi;

Quando fa il suo ruggito, l’inverno è ormai finito;

Quando scuote la criniera, qui ritorna la primavera.

(Tratto da “Il leone, la strega e l’armadio”)

Chi non ha mai letto il classico  di C.S. Lewis “Il leone, la strega e l’armadio” e non è rimasto affascinato dal meraviglioso mondo di Narnia?

Io lo lessi quand’ero adolescente e, grazie alla mia educazione cristiana, intuii il suo significato più profondo.

Ecco un breve riassunto:

Il leone Aslan è il protagonista principale delle Cronache di Narnia di C.S. Lewis, creatore del mondo e suo finale salvatore. Non a caso è l’unico personaggio presente in tutti i romanzi dello scrittore irlandese, nonché il vero depositario del messaggio mistico dell’opera. Di natura gentile e compassionevole, dalla saggezza immortale e con un ruggito in grado di combattere e domare.
E’ un leone parlante, Re degli animali, figlio dell’Imperatore d’Oltremare, saggio e compassionevole, magica autorità temporale e spirituale, guida dei bambini e degli animi puri. Nonostante la sua natura gentile e amorevole, Aslan è un essere estremamente potente e capace di diventare molto pericoloso per i suoi nemici.

Dall’interpretazione in chiave biblica dei romanzi di Lewis, il leone Aslan emerge come la metafora di Gesù, il Leone della tribù di Giuda (Apocalisse 5, 5), il Messia in grado di guidare il Bene a prevalere sul Male. Nel romanzo “Il leone, la strega e l’armadio”, Aslan sacrifica la propria vita sulla tavola di pietra per redimere i peccati degli esseri umani, per poi risorgere e salvare il mondo, portando i quattro bambini sul trono di Narnia.

Per celebrare la Pasqua quest’anno, ho voluto mettere i sottotitoli ad una canzone che amo intitolata “Remembering You” di Steven Curtis Chapman. È tratta dalla colonna sonora di “Il leone, la strega e l’armadio” e prego che sarà d’ispirazione ad ognuno di voi, come lo è stata per me.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: